Sant'Annapelago

Sentiero delle Cascate

Le cinque cascate di Sant'Annapelago, una più bella dell'altra,

Il Sentiero delle Cascate è un sentiero escursionistico di circa 12 chilometri che si sviluppa lungo il Rio Valdarno e il Fosso del Terzino, due corsi d’acqua che scorrono a Sant’Annapelago, all’interno del Parco del Frignano, Lungo il tragitto incontriamo cascatelle e salti d’acqua molto suggestivi.

Il percorso, prevalentemente all’ombra, è fiancheggiato da boschi di faggio; il tempo di percorrenza va dalle 4 alle 5 ore.

il percorso

Dopo aver parcheggiato nelle aree adibite adiacenti all’area sportiva “La Torre”, strada cimiteriale o parcheggi all’inizio del paese di S.Annapelago, seguendo i segnavia, si giunge alla località  Casa delle Rose.

Il sentiero, dopo una breve salita, diventa pianeggiante per quasi 4 km, toccando il Colle degli Spiaggi, gli Spiaggi , Cima della Cascadoora , I Rioo ; attraversa il Rio dell’Acero , il Fondo della Bandita , il Fosso di Sassorso e sale lungo la sponda del  Fosso del Terzino, si attraversa il Fosso di Capridosso si prosegue fino alla confluenza del  Fosso del  Fontanone con il Fosso del terzino.

Attraversandoli ci si immette nella strada forestale di Montalto.

Questo è il giro di boa : proseguendo verso valle per circa 3 Km arriviamo alla Fontana di Montalto, abbandoniamo la strada maestra per scendere nell’alto fusto di faggio; seguendo una stretta mulattiera arriviamo alla Cascata della Cascadoora e proseguendo alla località Nespolo, alla confluenza del Rio Valdarno con il Rio Fontanacce , riattraversiamo il Rio Valdarno e, seguendo la strada vicinale di Montalto, arriviamo a casa Gennaio; qui, tenendo la sinistra, ritorniamo verso Sant’Annapelago.

Le Cascate

Il Sentiero delle Cascate percorre antichi itinerari e strade forestali usate dai viandanti , dai boscaioli , dai carbonai , dai pastori  e dai vetturini  con i loro animali da soma .

Dal XVI secolo questi sentieri erano percorsi dai trasportatori di legname semilavorato dalle segherie del Rio Valdarno e del Rio Fontanacce legna da ardere , carbone e carbonella  ricavati dalla frasca di faggio  venivano ammassati all’imposto del Ponte di S.Anna .

Recensioni

Video

Domande e risposte

QUANDO VISITARE LE cASCATE

Sed ea delectus senserit forensibus, vis dicant eirmod eripuit id. Altera deseruisse voluptatum id est, eu consul discere interpretaris nec. Per autem iracundia ea, cu nec tota aeque aliquid.

Da maggio ad Ottobre

Le Cascate sono sempre aperte

Il Percorso è all’ombra quindi va bene sia il mattino che il pomeriggio

Non e consigliato percorrere la Cascate d’inverno

Preparazione dell’escursione

E = Escursionistico

Itinerari che si volgono quasi sempre su sentieri, oppure su tracce di passaggio in terreno vario (pascoli, detriti, pietraie), di solito con segnalazioni. Richiedoe un certo senso di orientamento, come pure una certa esperienza e conoscenza del territorio montagnoso, allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati. 

Si vi sono tre punti di rifornimento

Il Sentiero delle Cascate è un sentiero escursionistico di circa 12 chilometri

Il percorso, prevalentemente all’ombra, è fiancheggiato da boschi di faggio

A seconda dell’allenamento e della velocità e dalle soste dalle 4 alle 6 ore

Il dislivello è compreso tra i 480 in salita e 480 mt di discesa

Calzature , Abbigliamento ed un minimo di equipaggiamento adeguati, per camminare nel bosco ed in prossimità del fiume.

Come arrivare

Home

Sant’Annapelago

Sant’Annapelago è una località di montagna posta nell’alta Valle del Pelago vicino al crinale dell’Appennino Tosco-Emiliano, nonché un vivace centro turistico sia invernale che estivo che si trova ad un’altitudine media di 1.170 m nel comune di Pievepelago, in Provincia di Modena, nel cuore del Parco del Frignano.

Per il turismo estivo sono presenti numerosi sentieri escursionistici, connessi con la rete del C.A.I. diretti, ad esempio, verso i Piani delle Acque Chiare, la storica Via Vandelli, il rifugio Poggio Scorzatello, i Diacci, lo storico passo del Saltello, il Crinale con la Grande escursione appenninica, i laghi e le principali cime. Esistono inoltre percorsi adatti a tutti i tipi di sport fra cui il trekking, la mountain bike e la canoa. 

Home
Sant'Annapelago

Pensione Ristorante "Guerri"

Albergo Ristorante "Sport"

Albergo Ristorante "Sciatori"

Ristorante "Bistrot da Stefy"

Bar Pizzeria
"La Torre"

Bar "Fantasy"
Tabacchi Edicola Rinaldi

B&B "La Violetta"

B&B "Bosco Verde"

Campeggio "Il Poggiolo" di Sere e Buba

Agriturismo
"Casa Marmocchio"

Sant'Annapelago

Macelleria "Fontanini Liviana"

Alimentari "Sophie"

Caseificio "Bernardi"

Prodotti a km 0
"Capanna di Biagio"

Sant'Annapelago

Autofficina
"Benassi Roberto"

Contattaci

Assocciazione Sentiero delle cascate

Via Radici Sant'annapelago (MO)

EMAIL

info@sentierodellecascate.it

Seguici su